IMPORTANTE: Comunicazione spese scolastiche per il 730 precompilato

Si informa che, a causa di un errore elaborativo, abbiamo riscontrato delle duplicazioni sugli importi riportati in alcuni file generati automaticamente da Pago In Rete, per la Vostra comunicazione delle spese scolastiche all'Agenzia delle Entrate per l'anno di imposta 2021. continua a leggere all'interno della presente sez. NEWS oppure si consulti la sezione del Menù>PAGAMENTI IN RETE

Data:

giovedì, 09 giugno 2022

Argomenti
PAGOpa.jpg

 

Oggetto: IMPORTANTE: Comunicazione spese scolastiche per il 730 precompilato

 Si informa che, a causa di un errore elaborativo, abbiamo riscontrato delle duplicazioni sugli importi riportati in alcuni file generati automaticamente da Pago In Rete, per la Vostra comunicazione delle spese scolastiche all'Agenzia delle Entrate per l'anno di imposta 2021.

In particolare,  evidenziamo che il file denominato "RMIS10600X-N-20220316-00" risulta errato, in quanto riporta delle spese di importo duplicato rispetto a quanto effettivamente versato dalle famiglie.

Vi chiediamo cortesemente di controllare prima di tutto se dopo il download del file questo sia stato da voi utilizzato per la comunicazione delle spese scolastiche tramite il canale Entratel.  Nel caso non abbiate provveduto al caricamento di tale file potete ignorare questa comunicazione.

Diversamente,  al fine di scongiurare eventuali errori sulle dichiarazioni dei redditi dei genitori, vi consigliamo di avviare le azioni di seguito riportate.

Occorre avvisare tempestivamente le famiglie dei possibili errori sugli importi delle spese scolastiche riportati nel 730 precompilato, chiedendo di controllare, qualora abbiano acquisito gli importi in automatico, la correttezza degli stessi rispetto alle spese effettivamente sostenute, ed eventualmente provvedere alle correzioni necessarie prima dell'invio della propria dichiarazione dei redditi.

Nel caso in cui la famiglia abbia già provveduto all'invio della propria dichiarazioni dei redditi, vi preghiamo di rendere noto che l'Agenzia delle Entrate sul proprio sito ha pubblicato la seguente precisazione:

"A partire dal 6 giugno 2022 il contribuente che ha già trasmesso il 730 e riscontra un errore, o si accorge di non aver indicato tutti gli elementi, deve annullare la dichiarazione precedente e inviarne una nuova, tramite l’applicazione web.

L’annullamento del modello 730 inviato può essere effettuato una sola volta e deve avvenire entro il 20 giugno 2022." (https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/la-presentazione-e-le-operazioni-successive)

Ci scusiamo per il disagio arrecato e vi ringraziamo per la collaborazione.

Cordiali saluti.

Direzione Generale per i Servizi Informativi e la Statistica - Ufficio III